Misteri dall'altro mondo

Misteri,U.F.O, Esperienze
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Alister Crowley

Andare in basso 
AutoreMessaggio
knight_of_lemuria

avatar

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 13.08.09
Età : 30
Località : Lucca

MessaggioTitolo: Alister Crowley   Dom Ago 16, 2009 1:56 am

aleister Crowley, il cui vero nome era Edward Alexander Crowley (Leamington Spa, 12 ottobre 1875 – Hastings, 1 dicembre 1947), è stato un artista, poeta, mistico, alpinista, pensatore, critico sociale e occultista britannico. Figura assai controversa, è da alcuni considerato il fondatore del moderno occultismo, da altri uno dei principali esponenti del satanismo. Al pari di Cagliostro, è considerato una figura chiave nella storia dei nuovi movimenti magici. A Crowley è attribuito il maggior tentativo di creare una «religione magica» per l'epoca contemporanea e la sua influenza sull'ambiente magico contemporaneo è stata notevole.

Nel mondo della magia cerimoniale contemporanea Crowley è ritenuto un'indiscussa autorità, in quanto uno fra i principali codificatori e divulgatori delle scienze occulte nel xx secolo. Nel passato gli è stata erroneamente attribuita la fama di satanista, a causa del suo comportamento provocatorio e sicuramente fuori dagli schemi morali dell'epoca in cui è vissuto, ma è sufficiente leggere le sue principali opere per dedurne che non è mai stato un satanista e con il satanismo non ha in realtà mai avuto nulla da spartire, al punto da dichiararsi egli stesso totalmente contrario a simili pratiche deviate verso il Lato Oscuro, come si può leggere al cap. XXI della sua opera più importante "Magick". Egli intendeva l'Ars Regia - la magia - come una via iniziatica verso superiori stati di coscienza. D'altronde era ateo e le forze occulte che intendeva mobilitare non vengono affatto identificate con il diavolo della Bibbia: egli stesso affermò che «il diavolo non esiste», che per lui «non c'è altro dio che l'uomo» e che Satana è semplicemente un nome inventato dalle religioni per i loro fini.

Crowley definì la magia come «la Scienza e l'Arte di causare cambiamenti in conformità con la Volontà» e, nel corso della sua vita, divulgò progressivamente tutti i rituali e gli insegnamenti della Golden Dawn, di cui egli era a conoscenza, pubblicandoli sul suo giornale The Equinox. Fu, probabilmente, la prima volta che apparvero in stampa i genuini insegnamenti operativi d'una società ermetica, e non soltanto semplici testi cerimoniali o traduzioni in un linguaggio simbolico esoterico, incomprensibile ai "profani".

La stampa underground (come rivela l'International Times) ha descritto Crowley come l'eroe sconosciuto degli hippies.
Timothy Leary s'identificò interamente con la corrente iniziata da Crowley e considerava una delle sue aspirazioni il completamento dell'opera ch'egli aveva iniziato per preparare il mondo alla coscienza cosmica.
Anche L. Ron Hubbard, prima di fondare Scientology, si ispirò alle pratiche di Crowley.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.myspace.com/dargorzone
ulquiorra

avatar

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.08.09
Età : 25
Località : lucca...

MessaggioTitolo: Re: Alister Crowley   Mar Ago 25, 2009 3:42 pm

bell'argomento complimenti Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Alister Crowley
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tarocchi Crowley: Significati carte di corte.
» Stesa per Elly: arriverà qualcuno di interessante? (Tarocchi di Crowley)
» Stesa per eleos: rapporto con M. (Tarocchi Crowley)
» Stesa per Rebecca: S. ha un'altra? (Tarocchi Crowley)
» Stesa per Calipso: Ci sarà un avvicinamento fra lui e la sua amica? (Tarocchi Crowley)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Misteri dall'altro mondo :: L'immenso Sapere :: Esoterismo-
Vai verso: